È possibile modificare il file host utilizzando semplicemente TextEdit, al contrario di molti siti che spigano come farlo attraverso il terminale del Mac, in quanto il file host appare come semplice documento di testo. In questo modo tutto è più semplice e facile. Ecco come fare:
Per trovare il file host:
Fase 1: Aprire il Finder e nella barra dei menu del Finder, selezionare Vai → Vai alla cartella.
Fase 2: Nel riquadro Vai a cartella, digitare il percorso seguito.
/private/etc/hosts
Per finire clic sul pulsante Vai.
Spostare il file sul desktop, aprirlo con TextEdit fare le opportune modifiche e spostarlo di nuovo nella cartella aperta.
Semplice no ?

Sergio

Sergio

Analista Programmatore: C++ - Net C# - JAVA - Python - Php - Objective C Xamarin cross plattform iOS, Android, Windows and Mac. Certificazioni [candidate ID SR2210816] - IBM Certified Business Process Analyst - IBM WebSphere Integration Developer V6.1 - IBM Certified SOA Solution Designer [2007] - IBM Lotus Notes & Domino Technical Sales Professional v2 - IBM Lotus Sametime Unified Telephony Entry Technical Sales -IBM Certified Deployment Professional - Tivoli Compliance Insight Manager V8.5 -IBM Optim Implementation for Distributed Systems (2009) Professional Test v1
Sergio